FANDOM


Di che si trattaEdit

Il Codice di Skyrock è la raccolta di articoli che vennero approvati per favorire l'ingresso del gruppo nella città. Essi sono attualmente in fase di revisione e ampliamento.

Il testoEdit

1. Principi e ruoliEdit

1. In nome degli antichi accordi, gli abitanti di Haven riconoscono obbedienza e rispetto all’Imperatore. Mantengono rapporti pacifici con tutti gli abitanti della Nazione, difendendo i suoi interessi e collaborando al suo benessere.

2. Lo spirito eremitico ci scorre nelle vene. Tutti gli abitanti ricordano le proprie origini, rispettano gli eremiti passati, presenti e futuri e hanno rispetto gli uni verso gli altri. La nostra unione si basa sulla condivisione, sull’aiuto reciproco, sulla collaborazione. Nessuno prevale sugli altri, ed i rapporti di potere si basano sul rispetto.

3. Lo scopo di Haven è la protezione. Nell’accogliere nuovi, si prediligono eremiti in cerca di un luogo sicuro. Elementi che ledono la pace all’interno del gruppo verranno allontanati. I nuovi membri verranno scelti in base ai criteri sui quali la comunità si basa.

4. Ogni membro del gruppo assume uno o due ruoli sociali, li rispetta e si impegna a fornire i beni legati ai propri ruoli.

I ruoli da svolgere sono:

- Fattore (coltivazione, allevamento, produzione cibo)

- Minatore (raccolta minerali, preziosi, materiali)

- Falegname (raccolta legna di ogni tipo, coltivazione di alberi)

- Fabbro (realizzazione armature, armi e attrezzi)

- Alchimista (produzione di pozioni e incantamenti)

- Bardo (narrazione di eventi, gesta, e della storia del quartiere)

- Difensore (difesa del quartiere)

Ogni residente ha il diritto di procurarsi i beni che gli servono nel modo che predilige, ma sarà incoraggiato il commercio interno. Ogni residente potrà proporre nuovi ruoli, che dovranno essere accettati attraverso una votazione. E’ possibile cambiare ruolo fino a due volte.

5. L’organizzazione politica è così strutturata: (tutte le figure svolgono comunque i normali ruoli disponibili)

- Capoclan (Propone nuove leggi, si occupa degli ingressi e delle uscite, monitora la situazione generale, organizza eventi, gestisce l’organizzazione. Si tratta di un rappresentante del gruppo, che prenderà ogni decisione tenendo in considerazione le opinioni diffuse nel gruppo.)

- Consiglieri (Due, appoggiano le attività del Capoclan e collaborano a tutti i suoi compiti)

- Residenti (Votano per esprimersi nel momento in cui è richiesto)

6. Le diatribe fra residenti vengono gestite dal Tribunale, formato dal Capoclan ed i due Consiglieri. Nei problemi sorti fra residenti ed altri abitanti della Nazione, sarà il Tribunale a prendersi cura della causa insieme al cittadino offeso. Nel caso in cui l’offesa riguardasse un membro del Tribunale, sarà eletto un sostituto temporaneo per evitare conflitti di interesse.